Attività Produttive: Bini, massima collaborazione con il Cluster Sistema Casa

"Un ambiente fortemente orientato al business e una decisa visione futuristica, con il quale la Regione intende rafforzare la collaborazione”. Così l’assessore regionale alle Attività produttive Sergio Emidio Bini ha definito il Cluster Arredo e Sistema Casa, nel corso della sua visita al distretto compiuta lo scorso 21 giugno nella sede pordenonese a Brugnera.

Accompagnato dal consigliere regionale Ivo Moras, Bini è stato accolto dai vertici del Cluster: il presidente Franco di Fonzo, il direttore Carlo Piemonte, il vicepresidente Mauro Damiani, il rappresentante Sistema Casa regionale Walter Lorenzon, nonché il rappresentante del distretto del Mobile, Claudio Mazzon, che hanno illustrato all'assessore le iniziative compiute dal consorzio

Bini, al termine dell’incontro, ha avuto parole di elogio nei confronti dell’attività svolta dal Cluster, definendolo “una realtà che opera con spirito imprenditoriale e visione orientata al futuro. Nella definizione dell’ambito operativo – ha aggiunto l’assessore regionale – sono emersi con chiarezza alcuni punti cardine che combaciano con la nostra azione amministrativa; ne sono un esempio la necessità di fare massa critica tra i vari operatori, per promuovere al meglio aziende e prodotti in mercati in cui è molto difficile muoversi singolarmente. In questo campo il cluster funge da un lato da aggregatore e dall’altro da facilitatore nella diffusione delle conoscenze alle imprese, per agevolare i loro contatti con altre realtà al difuori dei confini nazionali”.

Un altro aspetto sul quale si è soffermato l’assessore regionale è quello legato ai finanziamenti delle attività connesse al distretto. “Non dobbiamo avere paura – ha detto Bini – di investire per farci conoscere di più e meglio. La Regione ha una leva finanziaria molto forte che dobbiamo utilizzare in modo ancor più efficiente per presidiare il mercato con continuità. I numeri e le idee espresse quest’oggi sono pienamente condivisibili. Ed è per questo motivo – ha concluso l’assessore regionale – che con il Cluster Arredo e Sistema Casa ci sarà massima disponibilità alla collaborazione futura”. 


Abbiamo riscontrato nell’assessore Bini quello spirito imprenditoriale che molto si affianca alle necessità degli imprenditori che lavorano con il Cluster e la giusta mentalità per sviluppare le iniziative comuni in itinere e in progetto”. 
La capacità di Bini di cogliere, da imprenditore, lo spirito dello stesso mondo da cui proviene e in cui opera anche il presidente di Fonzo, assieme all’attenzione che l’assessore ha dimostrato nei confronti dell’attività portata avanti da anni sul territorio dal Cluster, è un ottimo punto di partenza per una proficua collaborazione. La progettualità del prossimo triennio è puntata soprattutto al presidio dei mercati più complessi: “Abbiamo fatto tanto, tanto c’è ancora da fare - aggiunge il direttore Piemonte -, siamo pronti ad accettare le sfide future. Ringraziamo l’assessore per l’apprezzamento, ribadendo l’importanza della collaborazione di fare sistema, sia all’interno del Cluster sia tra Cluster, in particolare nell’ambito delle filiere strategiche”.

Chi Siamo

Cluster Arredo e Sistema Casa Srl Consortile

Via Antica, 24/3
33048 San Giovanni al Natisone (UD)

Tel: +39 0432 755550
Fax: +39 0432 755316

P.IVA: 02459370306

Informativa utilizzo cookie

Sede operativa
Via Divisione Julia, 60/I
Secondo Piano
33042 Buttrio (UD)
Tel. 0432 755550

Distretto della Sedia
Via Antica, 24/3 
33048 San Giovanni al Natisone (UD)
Tel. 0432 755550

Distretto del Mobile
Via Villa Varda, 2
Secondo Piano
33070 Brugnera (PN)
Tel. +39 327 7777476

Filiera Legno Casa
Via Carducci, 22
33028 Tolmezzo (UD)
Tel. 0433/2041

Newsletter

Privacy Policy
© 2016 Cluster Arredo e Sistema Casa Srl Consortile. All Rights Reserved.