Incentivi per le PMI che adottano per la prima volta il sistema “SA8000” e il bilancio sociale

Vi informiamo che, dal 1 gennaio al 31 ottobre 2020, per le PMI sarà possibile presentare domanda di contributo per l’adozione, per la prima volta del sistema di gestione della responsabilità sociale secondo la norma “SA8000” e del bilancio sociale. Di seguito i dettagli:

ADOZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLA RESPONSABILITA’ SOCIALE SECONDO LA NORMA “SA8000”
Cosa finanzia?
Sono ammissibili esclusivamente le spese di consulenza o di formazione del personale, finalizzate all’acquisizione per la prima volta della certificazione di conformità del sistema di gestione della responsabilità sociale secondo la norma “SA 8000”; le spese per l’acquisto di programmi informatici strettamente funzionali all’acquisizione per la prima volta della certificazione di conformità del sistema di gestione della responsabilità sociale secondo la norma “SA 8000”; le spese relative al rilascio per la prima volta della certificazione di conformità del sistema di gestione della responsabilità sociale da parte di un ente di certificazione accreditato dal SAI (Social Accountability International).

Intensità:
L’intensità massima dell’incentivo è pari all’80% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 10.000,00.

ADOZIONE DEL BILANCIO SOCIALE PER LA PRIMA VOLTA
Cosa finanzia:
Sono ammissibili esclusivamente le spese di consulenza o di formazione del personale, sostenute dopo la presentazione della domanda di contributo, finalizzate all’adozione per la prima volta del bilancio sociale.

Intensità:
L’intensità massima dell’incentivo è pari all’80% delle spese ammissibili, fino a un massimo di € 7.000,00.

Gli incentivi hanno natura di aiuti de minimis e non sono cumulabili con altri incentivi pubblici ottenuti per le stesse iniziative.