Cluster arredo fvg

Il Cluster Legno Arredo Casa FVG

Il Cluster Legno Arredo Casa FVG comprende tutte le attività di progettazione, produzione e vendita dei prodotti che trovano collocazione in ambito domestico ed in ambienti contract (classificazione merceologica definita dal Mise).

Arredo

In Friuli Venezia Giulia la filiera del settore legno-arredo conta 2.493 localizzazioni attive (20,5% del totale dell’industria manifatturiera regionale) e comprende taglio e piallatura del legno, parquet, porte e finestre, imballaggi in legno, arredi, mobili, materassi, tappeti, sanitari, piastrelle, design di moda ed industriale. 

Sul territorio regionale operano due distretti industriali, il distretto del mobile e quello della sedia, nei quali sono collocate la maggior parte delle imprese del settore.

Sistema Casa

In Friuli Venezia Giulia il sistema casa vanta 16.000 localizzazioni attive (16% del totale regionale), 38.000 occupati (10% del totale regionale) e comprende costruzioni di edifici, lavori di costruzione specializzati, attività degli studi di architettura ed ingegneria, R&S nelle scienze naturali e nell’ingegneria, nonché la relativa filiera collegata.

Nell’ambito del Sistema Casa, il Cluster ha definito le seguenti tematiche di interesse: Costruzioni Edili, Sostenibilità ed efficientamento, Abitare l’edificio.

 

Il Distretto della Sedia è una realtà produttiva collocata nel nord-est italiano specializzata nella realizzazione di sedute e complementi di arredo.

Le aziende dell’Italian Chair District offrono un sistema produttivo flessibile ed efficiente con alle spalle oltre 150 anni di storia, in grado di accogliere gli stimoli della contemporaneità valorizzando allo stesso tempo la propria origine.

Visita il sito www.italian-chair-district.it.

Il Distretto del Mobile di Livenza si colloca territorialmente tra la regione Friuli Venezia Giulia ed il Veneto, a ridosso del fiume Livenza. 

La produzione locale comprende diversi tipi di mobili, a cui si affianca quella della componentistica, come ante, cassetti e semilavorati.