Assemblea dei Soci del Cluster Arredo/Casa FVG: il valore dell’attivo del gruppo sfiora il milione di euro

Il bilancio 2018 si chiude con un valore della produzione di oltre 850mila euro. Rispetto al 2015 l’incremento è del 68%.

Il Cluster Arredo/Casa si conferma strategico e cresce ancora a livello nazionale e internazionale. Il valore dell’attivo del gruppo, che comprende anche la neonata società Icide, sfiora il milione di euro con un valore della produzione superiore a 850mila tra Icide e Cluster, segnando un +12,6% rispetto al 2017. Se comparato ai dati del 2015, anno di evoluzione da Asdi a Cluster regionale, l’incremento è ben del +68%, risultati perlopiù derivanti da attività di servizio a favore delle imprese e del sistema economico regionale e non solo. E che il Il Cluster sia sempre più un punto di riferimento lo ha ribadito anche Federlegno in occasione dell’ultima assemblea dei soci, dove lo staff guidato dal direttore Carlo Piemonte con la presidenza dell’imprenditore Franco di Fonzo ha ricevuto grande apprezzamento da tutti i soci.

“Il 2018 conferma il ruolo strategico del Cluster – commenta il presidente Franco di Fonzo – nello sviluppo delle politiche economiche locali e di monitoraggio costante dell’area di socializzazione che ci è stata assegnata dalla Regione, con cui prosegue la collaborazione. Un lavoro largamente apprezzato da tutti gli attori economici regionali, che vedono nel Cluster un punto di condivisione e concertazione per le future strategie di sviluppo di un comparto che vale oltre 8 miliardi di euro”.

“Portiamo risultati soprattutto in due ambiti strategici – aggiunge Piemonte -,: nello sviluppo internazionale, con gli uffici di appoggio aperti in Russia, Singapore e Cina, che sta diventando un hub strategico per le PMI, non solo del settore Arredo, concepito al fine di accompagnare e consigliare (o anche sconsigliare) le imprese su tale specifico mercato; e nella sostenibilità ambientale, con certificazioni in continua crescita. Dal 2015 sono stati gestiti dal Cluster ben 138 certificati (+47% in 4 anni), che ci configura come il punto di riferimento nazionale sul tema”.

Di particolare importanza, inoltre, le collaborazioni a livello nazionale portate avanti nel settore Arredo e Casa, ad iniziare da Federlegno Arredo, socio nazionale e rappresentativo dell’intero made in Italy del settore, che guarda al Cluster Arredo/Casa Fvg come un sistema ad altissima efficienza ed utilità per le imprese, un modello a livello nazionale di come sviluppare un comparto economico. Cluster si è inoltre attivato con i vicini cluster regionali, in particolare con il Cluster della Luce in Veneto, ormai un consolidato partner in numerose iniziative insieme alle imprese.

“Premiante è state la scelta di creare la società Icide – chiude Piemonte – che già al primo anno di attività puramente privatistica a supporto commerciale delle imprese riesce a raggiungere il pareggio di bilancio in totale autonomia. Si sta confermando per le imprese punto di riferimento per l’approccio ai mercati difficili, soprattutto la Cina con la quale Icide sta lavorando costantemente”.